Menu

Cosa fa un Web designer?

Quali sono le competenze di un Web designer e che strumenti usa

Il web designer è quella figura, che si occupa di ideare, pianificare e realizzare un progetto web.
A seconda della tipologia di progetto, è bene precisare che la sola figura del web designer, a volte, non può occuparsi di ogni aspetto, ma necessita della collaborazione di altri professionisti.

Le competenze tecniche di un web designer generalmente sono relative alla capacità di realizzare la struttura di un sito web tramite linguaggio HTML, l’ingegno di rendere appetibile e funzionale in termini di esperienza utente il front-end del sito (ovvero come appare il sito ai visitatori), grazie ai CSS, infine dare dinamicità al sito grazie a JavaScript ed una spolveratina di PHP.

Ora, l’ultima riga potrebbe ricordare la ricetta per qualche magia adatta ad un libro per bambini, in realtà, anche i web designer devono conoscere le basi del PHP ed almeno il funzionamento di una libreria JavaScript (come jQuery ad esempio), oggi essenziali anche per progetti di piccola entità. Non vorrei spingermi troppo oltre naturalmente, ad ognuno le proprie mansioni, ci sono tante figure con cui collaborare se necessario, developer, social media manager, SEO… Certo è che aver la possibilità di ampliare i propri orizzonti può solo portare a risultati migliori.

Il punto è proprio questo, “se necessario”, perché il web design e la figura stessa del web designer si sono evolute parecchio nel corso di questi anni. Non si può pensare di sviluppare un bel sito internet per un’azienda (come accadeva in passato), e salutare tutti con una stretta di mano. Le necessità sono cresciute, consegnare un sito web senza aver ideato una strategia e pianificato come renderlo uno strumento che genera valore, all’interno di un’attività, è totalmente senza senso.

Credo sia impossibile per chi desidera occuparsi di web design oggi, non avere un’infarinatura delle diverse competenze che orbitano attorno un sito web, per questo prima parlavo di una “spolverata di PHP” e potrei aggiungere senza alcun tentennamento Social Media e soprattutto il posizionamento organico sui motori di ricerca, la SEO.

Cosa fa un web designer e chi è?

Quali software usa un Web designer?

Ok, dalle righe lette si qui, penso tu abbia potuto fare un quadro relativo a “cosa fa un web designer”. I puristi di una decina d’anni fa, avrebbero detto che per sviluppare un sito web è sufficiente un editor di testo, proprio come il buon vecchio blocco note di Windows.

Ovviamente ci sono parecchi software che tendono una mano ai poveri Web designer, un esempio lo sono Visual Studio Code o Dreamweaver se vuoi sporcarti le mani con il codice e sei della vecchia scuola, ma oggi, con la larga diffusione di CMS come Wordpress e Joomla l’attenzione del web designer si sta focalizzando principalmente sulla disposizione degli elementi per un’esperienza utente efficace. Non possono di certo mancare però strumenti come Adobe Illustrator, InDesign e Photoshop. Se sei un’amante dell’open source non si può non menzionare Gimp, l’antagonista di Photoshop per eccellenza.

Concluderei con qualche tool, questa volta totalmente gratuiti:

  • lo strumento ispeziona (tasto destro del mouse, ultima voce su browser Google Chrome), indispensabile per qualunque Web Designer
  • il plugin Awesome screenshot, direi che il nome rende già l’idea
  • Page Ruler, altro plugin utile per ricavare le misure
  • WhatFont per scovare il nome di font utilizzati su qualunque pagina web visitata
  • Adobe Color CC, questa volta non è un plugin, a questo indirizzo, troverete una ruota dei colori, ottima per trovare le migliori combinazioni e recuperare il codice dei gradienti.

Ora sai cosa fa un web designer, alla prossima!

Raccontalo su Facebook

Dillo con un Tweet